Il buongiorno

01.04.2021 05:30 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Giovedì 1 Aprile 2021

Il sole sorge alle 7,02 e tramonta alle 19,53

Il Santo del giorno:

Sant'Ugo

Il meteo:

Sintesi:

Giornata generalmente soleggiata, ma che tra la prima parte della mattinata e il primo pomeriggio vedrà il transito di innocua nuvolosità / velature. 

Dal pomeriggio tornerà il cielo sereno. Bassa probabilità di formazione di nebbia marittima.

Dettaglio:

Mattinata che si aprirà velata tra il ponente e i settori centrali della Liguria, sole sul levante. Velature anche sul basso Piemonte.

Localmente le velature potrebbero compattarsi temporaneamente e fare filtrare meno sole.

Pomeriggio che vedrà un miglioramento da ponente e ai settori occidentali, le velature tenderanno a traslare sul levante e sui settori orientali del Piemonte.

Serata serena.

Temperature stazionarie.

Vento di debole intensità dai quadranti settentrionali.

Mare poco mosso.

Temperatura minima:  10°

Temperatura massima:  19°

Tendenza per venerdì:

Mattinata soleggiata e asciutta, dal pomeriggio sviluppo di nubi e locali rovesci specie sui rilievi del Ponente.

(www.meteolanterna.net)

La frase del giorno:

Nessuno è più pericoloso di un uomo privo di idee, il giorno che ne avrà una gli darà alla testa come il vino a un astemio.

(Gilbert Keith Chesterton - Scrittore, giornalista e intellettuale inglese - Londra, 29 maggio 1874 – Beaconsfield, 14 giugno 1936)

Un po' di buonumore  :-)  :

Una donna grassa dice a suo marito molto magro:
- Se uno ti guarda, potrebbe pensare che il mondo stia morendo di fame.
Marito risponde:
- E se guarda te, potrebbe pensare che sia colpa tua.

Canzonando:

Quante volte ci sarà capitato di ascoltare una canzone distrattamente, apprezzandone la melodia ma senza soffermarci a riflettere sul testo.

A volte le canzoni sono semplicemente strofe orecchiabili senza particolari significati, ma molto spesso invece in una canzone si nascondono grandi emozioni e magari anche piccoli insegnamenti. O comunque qualcosa su cui riflettere.

Ci piace dunque pubblicare i testi di canzoni che hanno fatto la storia della musica, ma non solo. Se la cosa sarà di vostro gradimento ve ne proporremo quasi giornalmente anche altre, magari meno conosciute ma comunque meritevoli di attenzione.

A volte, leggendo solo il testo senza l'accompagnamento della musica, si possono cogliere sfumature di un brano che forse, pur conoscendolo, ci eravamo invece persi.

E magari è anche un'occasione per ricordare un brano dimenticato o per scoprirne uno mai conosciuto.

Se vi piace questo nostra piccola iniziativa magari fatecelo sapere lasciandoci un like o anche un commento sull'articolo nella nostra pagina Facebook. Ci farebbe piacere conoscere il vostro gradimento o meno su questa piccola nuova appendice che abbiamo deciso di inserire. Grazie.

Il brano che vi proponiamo oggi è la canzone che chiude "The wall", il mitico doppio album dei Pink Floyd, e racconta del processo presieduto dal "Giudice verme" contro il protagonista della storia. Processo che si chiuderà con una sentenza già annunciata e con un ordine imperativo: "Break out  the wall" (abbattete il muro). Un ordine che equivale alla condanna alla pazzia per il giovane protagonista. Ma cosa è in fondo la pazzia? Vi proponiamo come al solito il testo originale con la traduzione in italiano. Un'occasione per conoscere ed apprezzare questa splendida opera firmata Pink Floyd.

Se volete potete poi anche ascoltare questa canzone (e seguire l'animazione del processo così come appare nell'omonimo film) cliccando sul titolo del brano che trovate in fondo dopo il testo.

Buona lettura ... e buon ascolto.

The trial (Pink Floyd - Dall'album "The wall" del 1979)

Good morning, Worm your honor.
The crown will plainly show
The prisoner who now stands before you
Was caught red-handed
showing feelings
Showing feelings
of an almost human nature.
This will not do. [Judge] Call the schoolmaster! [Schoolmaster] I always said
he’d come to no good
In the end your honor.
If they’d let me have my way I could have
Flayed him into shape.
But my hands were tied,
The bleeding hearts and artists
Let him get away with murder.
Let me hammer him today. [Pink] Crazy…toys in the attic
I am crazy,
Truly gone fishing.
They must have taken my marbles away. [Chorus] Crazy, toys in the attic. He is crazy. [Wife] You little shit you’re in it now,
I hope they throw away the key.
You should have talked to me more often
Than you did, but no!
You had to go your own way.
Have you broken any homes up lately?
Just five minutes, Worm your honor,
Him and Me, alone. [Mother] Baaaabe!
Come to mother baby,
let me hold you in my arms.
M’Lord I never wanted him
to get in any trouble.
Why’d he ever have to leave me?
Worm, your honor,
let me take him home. [Pink] Crazy, over the rainbow,
I am crazy,
Bars in the window.
There must have been a door
there in the wall
When I came in.

[Chorus] Crazy, over the rainbow,
he is crazy.

[Judge] The evidence before the court
is incontrovertible
There’s no need for the jury to retire.
In all my years of judging
I have never heard before
Of someone more deserving
of the full penalty of law.
The way you made them suffer,
Your exquisite wife and mother,
Fills me with the urge to defecate!
Since, my friend,
you have revealed your deepest fear
I sentence you to be exposed
before your peers.
Break out the wall!

Break out the wall!

Il Processo

[PM:] Buon giorno, vostro onore il Verme
La corona mostrerà chiaramente
Che il prigioniero al vostro cospetto
E’ stato colto in flagrante
nel mostrare sentimenti
nel mostrare sentimenti
di natura quasi umana
e questo non va bene [Giudice:] Chiamate il maestro! [Insegnante:] Ho sempre detto
che alla fine non avrebbe concluso
niente di buono vostro onore
Se mi avessero lasciato fare a modo mio
avrei potuto rimetterlo a posto
Ma avevo le mani legate
I cuori sanguinanti e gli artisti
gliel’hanno fatta passare liscia
Lasciate che lo martelli

[Pink:]Pazzo, giocattoli in soffitta, sono pazzo,
sono davvero partito
Devono avermi rubato le biglie

[Coro:]Pazzo, giocattoli in soffitta lui è pazzo

[Moglie:] Tu piccolo stronzo, sei fregato adesso
Spero che gettino via la chiave
Avresti dovuto parlarmi più spesso
ma tu no! Dovevi fare a modo tuo
Hai rovinato qualche famiglia ultimamente?
Solo cinque minuti, Verme vostro onore,
Da soli, lui ed io

[Mamma:] Bambino!
Vieni dalla mamma, bambino mio,
lascia che ti stringa fra le braccia
Vostro Onore, non ho mai voluto
Che finisse nei guai
Perchè mai mi ha lasciato?
Verme vostro onore,
lasciate che lo riporti a casa!

[Pink:] Pazzo, sopra l’arcobaleno
sono pazzo
Sbarre alla finestra
Ci deve essere stata
una porta nel muro
Quando sono entrato

[Coro:] Pazzo, sopra l’arcobaleno
lui è pazzo

[Giudice:] Per questa corte le prove sono inequivocabili
non ritengo necessario che la giuria si ritiri
In tutta la mia carriera da giudice
Non ho mai visto nessuno
più meritevole della massima pena prevista dalla legge
Il modo in cui hai fatto soffrire
La tua dolcissima moglie e tua madre
Mi fa venire voglia di defecare
Ma per il fatto
che tu abbia svelato
la tua paura più profonda
amico mio, ordino che ti espongano
al cospetto dei tuoi pari

Abbattete il muro!

The trial

Buona giornata a tutti.

Gip