Il buongiorno

02.05.2022 05:30 di GianPiero Gallotti   vedi letture

Lunedì 2 Maggio 2022

Il sole sorge alle 6,11 e tramonta alle 20,31

Il Santo del giorno:

Sant'Atanasio

Il meteo:

Sintesi:

Mattinata bella e soleggiata ovunque, pomeriggio che resterà soleggiato, ma avremo l'aumento della nuvolosità interna sul centro-levante dove non escludiamo qualche fenomeno instabile localizzato. Sole anche sul basso Piemonte, variabile al pomeriggio sull'alessandrino.

Dettaglio:

Nottata e mattinata stabili con cielo sereno e limpido su Liguria e Piemonte.

Pomeriggio che vedrà qualche copertura da nord verso tratti di costa liguri, ma senza fenomeni e sempre in un contesto di sole. Mentre avremo la formazione di nubi sull'entroterra / rilievi del centro-levante ligure associate a qualche fenomeno instabile, ma molto localizzato. Soleggiato anche sul basso Piemonte con solo locale variabilità sull'alessandrino orientale.

Serata senza variazioni.

Temperature stazionarie.

Vento debole da sud.

Mare calmo.

Temperatura minima:  12°

Temperatura massima:  20°

Tendenza per martedì:

Evoluzione ancora incerta; prima parte della giornata discretamente soleggiata, ma disturbata da nubi alte. Pomeriggio più coperto, non escludiamo piovaschi sparsi.

(www.meteolanterna.net)

La frase del giorno:

Chi non ha mai imparato ad obbedire non può essere un buon comandante.

(Aristotele - Filosofo e scienziato dell’antica Grecia - Stagira, 384 a.C. – Calcide, 322 a.C.)

Un po' di buonumore  :-)  :

Un miliardario ha il vizio di giocare ai cavalli, ma non vince spesso e decide di investire i suoi soldi nella ricerca di un modello matematico che gli garantisca la vittoria. Dà quindi una grossa somma a un gruppo di matematici affinché si mettano a lavorare al progetto.
Dopo due mesi il capo ricercatore dice al miliardario: “Abbiamo finito e possiamo dire che la soluzione esiste.”
“Qual è?” Domanda curioso il giocatore.
“Noi siamo matematici e siamo solo in grado di dirle che esiste”.
Il miliardario si rivolge allora a qualcuno di più pratico e chiama i fisici.
Dopo due mesi di lavoro il risultato è: “I matematici hanno ragione, la soluzione esiste e noi l'abbiamo trovata, nell'ipotesi semplificativa che il cavallo sia una sfera!”
Ancora una volta il miliardario capisce di essersi rivolto alle persone sbagliate e contatta gli ingegneri. Versa per la terza volta la somma e giorno dopo giorno va a controllare i progressi del loro lavoro, ma gli ingegneri non si applicano per niente: c'è chi parla al telefono, chi legge il giornale, chi gioca al computer...
Tuttavia, dopo due mesi il capo progettista dice al miliardario: “Domani lei vada alle Capannelle e punti alla prima corsa su Polidoro vincente, nella seconda su Venanzio vincente...” e così via.
L'indomani il miliardario va a giocare e vince tutte le corse; organizza una festa per celebrare la vittoria e qui prende da parte il capo ingegnere per capire come hanno fatto.
“Semplice, con tutti i soldi che ci ha dato abbiamo comprato tutti i fantini!”

Buona giornata a tutti.

Gip