Genoa, ogni reparto abbisogna di almeno un rinforzo

15.07.2021 11:14 di Franco Avanzini   vedi letture

Il mercato del Genoa prosegue a buoni ritmi. Tutte le zone del campo andranno riviste, modificate, migliorate e possibilmente rinforzate. Per quanto riguarda la porta il nome di Salvatore Sirigu è sempre più vicino. Il giocatore, fresco Campione d'Europa, ha chiuso la sua avventura con il Torino e potrebbe arrivare, passate le meritate vacanza dopo l'Europeo, ad aggregarsi coi compagni. Di certo un rinforzo di valore. Percentualmente l'arrivo del numero uno oramai ex granata è quasi al top.

Per la difesa resta aperto il ritorno di Edoardo Goldaniga dal Sassuolo. Il giocatore attende solamente che il tutto si possa risolvere per poi tornare a vestire la casacca a quarti rossa e blu. E' evidente come la dirigenza del Grifone guardi anche altrove per ringiovanire un reparto che abbisogna di linfa nuova er la prossima stagione. 

Uno dei nomi fatti per l'attacco è quello di Sam Lammers dell'Atalanta. I contatti sono ben avviati ed anche in questo caso il giocatore potrebbe andare a rinforzare un reparto che abbisogna di un elemento in grado di andare in doppia cifra e sia pronto ad affiancare i vari Destro e Shomurodov. 

E' chiaro come non sia un mercato semplice a causa della mancanza di liquidità. Una situazione però che è simile a molte altre società che stentano a far partire il loro mercato di rafforzamento estivo.   

Intanto a Neustift il lavoro per mister Davide Ballardini e per il suo staff non manca affatto. Tra palestra e campo le giornate vanno avanti a buon ritmo con il morale della truppa che resta sempre alto nonostante i carichi non certo leggeri di lavoro. Ci si avvicina soprattutto alla prima uscita stagionale contro i dilettanti dell'FC Stubai. In vallata nel frattempo prosegue l'arrivo dei tifosi, un numero che aumenta di giorno in giorno e vedrà il top di presenze proprio in concomitanza con le due prime uscite stagionale giocate in Austria.