Coppa Italia, ecco il regolamento per le prossime tre stagioni

08.06.2021 19:10 di Franco Avanzini   Vedi letture

La Lega Calcio ha determinato il regolamento che sarà valido per le stagioni 2021/2022, 2022/2023 e 2023/2024. Saranno 40 le compagini che parteciperanno alla manifestazione Nazionale: tutte le formazioni di Serie A e di Serie B e 4 squadre invitate, segnalate dalla Lega Italiana Calcio Professionistico, provenienti dalla Serie C. Si partirà con un turno preliminare tra le quattro squadre che completerà l'organico iniziale di 44 squadre presenti. 

Il tabellone sarà di tipo tennistico con tre step differenti. Intanto si partirà con 8 squadre che disputeranno un turno preliminare. Quindi scenderanno in campo 28 formazioni per i 32esimi di finale e infine le 8 teste di serie che entreranno in gara a partire dagli ottavi di finale. I gruppi saranno formati a seconda del ranking tenendo conto dei risultati conseguiti:  vincente della Coppa Italia precedente; squadre che hanno conquistato il diritto di partecipare alla prossima Champions League, all'Europa League e alla Conference League; squadra classificatasi all'ottavo posto; formazioni classificatesi sino al 17esimo posto e le tre neopromosse dalla Serie B alla Serie A; società retrocesse dalla Serie A alla Serie B e le società perdenti ai play off per la promozione nella massima serie; rimanenti squadre di Serie B sino al 16esimo posto o in caso di play out sino al 15esimo posto e la società vincente i play out nella stagione precedente; le quattro società promosse al campionato di Serie B; la posizione numero 40 sarà assegnata alla squadra vincitrice la finale dei play off di Serie C al termine della precedente stagione sportiva.

Il turno preliminare sarà in gara unica ed in casa giocherà la squadra con il numero attribuito più basso. I trentaduesimi, i sedicesimi, gli ottavi e i quarti si giocheranno con lo stesso criterio, gara unica e in casa la formazione con il numero attribuito più basso. Le semifinali invece si giocheranno con partita di andata e ritorno. La prima sfida in casa della squadra col numero più alto. La finale allo stadio Olimpico di Roma in gara secca.