Lecce - Lazio 2-1, sorpasso salentino ai danni del Genoa

07.07.2020 21:50 di Franco Avanzini   Vedi letture

Arriva un brutto risultato dall'anticipo odierno giocato in Salento. Il Lecce, terz'ultimo a due punti dal Genoa, infatti supera 2 a 1 la Lazio e scavalca proprio la squadra di mister Davide Nicola che domani contro il Napoli dovrà necessariamente fare punti. Male i romani che stanno pagando di fatto di giocare ogni tre giorni con una rosa certamente non ampia. 

Eppure la sfida sia era messa bene per i biancazzurri con Caicedo in gol dopo pochi minuti dal fischio di inizio. Ma la serata non era propositiva per i laziali che avevano un Immobile dalle polvere bagnate ed una difesa non propriamente all'altezza. Così Babacar trovava il punto del pareggio alla mezz'ora, quindi Mancosu sbagliava un calcio di rigore ma ad inizio ripresa un colpo di testa di Lucioni regalava il sorpasso alla squadra di casa. La Lazio ci provava sino alla fine ma Gabriel si ergeva a paladino della propria porta evitando il pareggio avversario in varie circostanze. Sul finire d sfida ospiti in dieci per l'espulsione patita da Patric. Lecce al momento dunque quart'ultimo; domani toccherà al Genoa rispondere.