Luca Gotti: "Grande intensità in campo, peccato per Udogie"

28.11.2021 14:55 di Franco Avanzini   vedi letture
Fonte: Sky sport

Parole e commenti a SKY SPORT di Luca Gotti, allenatore dell'Udinese, al termine della partita pareggiata 0 a 0 contro il Genoa: "La partita è stata giocata con grande intensità dalle due squadre con un ritmo molto alto, intensa, che penalizza però la qualità del palleggio. Nel primo tempo gli abbiamo lasciato troppo palla mentre nella ripresa abbiamo alzato di molto il baricentro e la pressione cercando di utilizzare le caratteristiche che abbiamo. Mi dispiace per Udogie che aveva fatto un bel gesto tecnico, avrebbe potuto festeggiare col gol il suo compleanno".

Manca il gol: Siamo molto fallosi nella rifinitura, sbagliamo le scelte, poi teniamo il campo con grande intensità ma negli ultimi 30 metri non siamo riusciti a utilizzare le nostre qualità che abbiamo". Pussetto e Deulofeu spesso in difficoltà nella ripresa: "Le caratteristiche dei due sono diverse, Pussetto ha bisogno di spazi. Limitando il numero degli spazi diventano meno pericolosi. Ricordo un controllo di Pussetto mancato o del palo di Beto oppure i rientri di Deulofeu che non si sono conclusi bene".

Udinese molto organizzata, i numeri però parlano di un assist solo sinora, mancano quelli dei centrocampisti: "Nei due anni precedenti avevamo il problema della realizzazione, del gol. Spesso gli attaccanti sono stati infortunati. L'uomo che ha le caratteristiche più importante è stato quello che ci è venuto a mancare presto nel primo tempo. Una qualità che ha Samardicz che però deve crescere".