Maurizio Sarri: "Genova campo difficile non solo per noi"

29.06.2020 16:52 di Franco Avanzini   Vedi letture

Maurizio Sarri, tecnico della Juventus, ha parlato prima della partenza per Genova dove domani sera alle ore 21.45 affronterà il Genoa del tecnico Davide Nicola. Potrebbe essere una gara importante per il portiere Buffon che potrebbe battere il record di presenze in Serie A: "Non abbiamo ancora deciso - commenta il tecnico bianconero - Ci sono ancora tante partite e quindi il record arriverà certamente. Decideremo comunque coi preparatori se schierarlo o meno".

Genova campo sempre difficile per la Juve: "Non solo per noi ma per tutte le altre squadre. Il Genoa gioca per la salvezza. Non possiamo pensare che sia una gara facile, sbaglieremmo certamente". Sulla formazione da schierare, mister Sarri dice: "Non abbiamo ancora deciso anche se non possiamo pensare di cambiare più di due giocatori. Nell'ultima gara eravamo in 14, tre portieri e ragazzi dell'Under 23". Fattore campo che dopo il lockdown non sembra esistere più: "Per me esiste ancora. Si gioca senza pubblico ma esistono sempre le certezze dovute al fatto di conoscere il proprio stadio ed il proprio ambiente".

Su Higuain e Pjanic: "Higuain sta bene l'incertezza sta nell'aumento il minutaggio. Pjanic è tranquillo, andrà a giocare in un grande club e sono certo che non farà mancare il suo apposto alla squadra".