Qatar 2022, Portogallo di misura sul Ghana, segna anche Ronaldo

24.11.2022 18:57 di Franco Avanzini   vedi letture

5-4-1 è la tattica adottata dal Ghana contro il Portogallo (girone H). Come a dire, voi fate la partita, attaccate mentre noi ci chiudiamo dietro, proviamo qualche veloce contropiede e soprattutto cerchiamo di chiudere tutte le linee di passaggio verso Cristiano Ronaldo. E' chiaro che tutto va bene sinché il punteggio non si sblocca dal nulla di fatto. 

Ghana che prova anche ad avanzare talvolta mettendo il naso fuori dalla propria metà campo. La squadra africana però non dimentica mai la fase difensiva tenendola molto compatta e cercando di limitare al massimo le sbavature. Il Portogallo comanda il gioco, Cristiano Ronaldo cerca la rete in tutti i modi ma la difesa ghanese non si fa mai trovare impreparata.

Portogallo che prova a forzare i tempi per sbloccare la partita senza però creare grandissime emozioni. Andare a sbattere contro un muro ed abbatterlo non è facile neppure per una squadra navigata come quella lusitana. Ci voleva un'azione estemporanea per poter sbloccare una gara come Portogallo-Ghana. E infatti ecco che Ronaldo si procurava un penalty che andava a trasformare. Tiro a mezz'altezza, nulla da fare per il numero uno avversario. Il portoghese è il primo giocatore di tutte le Nazionali ad aver segnato in cinque Mondiali. Per lui 118esima rete con la casacca della formazione lusitana. 

Il Ghana deve cambiar registro e scoprirsi un po' per provare a recuperare il risultato. In realtà ci mette pochissimo a raggiungere il pareggio. Lo segna Ayew deviando un cross basso dalla sinistra di Kudus.

Quando un giocatore deve uscire ma la palla non esce. Potrebbe essere la storia di Joao Felix che sta per lasciare il terreno di gioco a favore di Leao. Ed invece ecco un pallone dalle sue parti, un diagonale e una rete che riporta avanti i portoghesi. Il cambio si fa (ma ad uscire non è Joao Felix questa volta) e dopo trenta secondi non da scampo al portiere avversario, tris portoghese. Abbassare la guardia nel calcio non è mai cosa giusta, lo fanno i portoghesi ed ecco che il Ghana li punisce subito segnando con Bukari. 

Classifica gir. H: Portogallo 3, Uruguay e Corea del Sud 1, Ghana 0