Si ferma ai quarti di finale l'avventura al Mondiale del Genoa Esports

27.02.2021 12:01 di Franco Avanzini   Vedi letture

Nelle prime otto formazioni europee, una squadra italiana presente nelle finali: già questi numeri dicono molto sul cammino del Genoa Esports nella FIFAe Club World Cup che è la più importante manifestazione degli Esports Fifa.  

All'inizio della manifestazione erano ben 480 le squadre partecipanti ed essere arrivate nelle prime otto è certamente un traguardo traordinario, quasi inaspettato. Inizialmente i ragazzi del Genoa Esports Gabry (Ps4) e Crafty (Xbox) hanno partecipato alle qualificazione conquistando l'ammissione alla fase finale. Qui le compagni sono state suddivise in due raggruppamenti. Il Genoa Esports era stato inserito nel girone B classificandosi al secondo posto con 20 punti alle spalle del Team Gullit che di punti ne aveva ottenuti 22. 

Nei quarti l'avversaria temibile dell'Astralis, campioni di Danimarca, un team molto temibile e preparatissimo pluricampione in League of Legends e Counterstrike GO. Purtroppo l'avventura si è conclusa contro i Nord-Europei che però hanno ftaicato le proverbiali sette camice per conquistare il passaggio alle semifinali. Il successo è infatti arrivato solamente alla terza gara con una rete segnata negli ultimissimi minuti della sfida. 

Resta il grande successo conquistato dai ragazzi del Genoa Esports, unico team di Serie A presente e bravissimo nel raggiungere la fase finale della manifestazione.