Gasperini: "Ho un rammarico per quanto successo nel 2009"

14.05.2021 16:04 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Queste le parole del tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini alla vigilia della gara di domani pomeriggio al Luigi Ferraris contro il Genoa:

"Toloi sta bene. Oggi lo proviamo ma è ristabilito. Muriel lo dobbiamo valutare a causa di una botta subìta.

Sappiamo che dobbiamo fare almeno tre punti nelle prossime due partite, e quindi ci proveremo fin da subito.

Mi viene in mente quando con il Genoa nel 2009 ci siamo giocati la Champions contro la Fiorentina, arrivando a pari punti. Lì fu davvero un finale di stagione molto sfortunato, dove ci furono anche molti episodi non a favore del Genoa. Quello è sicuramente un rammarico da parte mia, perchè eravamo praticamente arrivati in Champions con il Genoa. Chissà, forse la storia sarebbe poi stata diversa.

Il campionato di Serie A è sempre difficile. Il Genoa è sicuramente un'ottima squadra, e io non ho mai pensato che potesse correre dei rischi. Abbiamo visto anche all'andata che ha dei giocatori di valore ed è una squadra coperta in tutti i reparti. Ha fatto un girone di ritorno molto buono e si è salvata meritatamente.

La gara di domani? Chi ha motivazioni forti come noi in questo momento ha sicuramente una concentrazione maggiore, ma poi bisogna comunque stare molto attenti a quello che succede in campo.

La concentrazione nostra è comunque assoluta sulla partita di domani. Alla finale di Coppa Italia penseremo poi.

La cosa migliore è guardare al presente. Sappiamo l'importanza del traguardo e lo vogliamo raggiungere con le nostre forze, senza guardare i risultati degli altri".

Gip