Juventus-Genoa, Coppa Italia, i tempi supplementari della sfida (live)

13.01.2021 22:38 di Franco Avanzini   Vedi letture

Finisce con la Juventus si qualifica con tantissima sofferenza; grandissimo Genoa comunque

Ammonito Bernardeschi per proteste

Tiene palla la Juventus che vuole far passare indenne gli ultimi 60 secondi di partita

Un minuto di recupero

Giallo per Rovella per un intervento scorretto

Ammonito Bani per gioco falloso

Un attimo dopo Lerager calcia perfettamente, palla alta deviata da un difensore di pochissimo

Esce Czyborra ed entra Eyango

Al 10' Kulusevski calcia, Paleari super in angolo

Poco dopo super Lerager ad anticipare in area il libero Kulusevski 

Al 3' Artur salva sulla riga sul colpo di testa di Radovanovic con Buffon che era battuto

Cerca di recupera il Grifone portandosi all'attacco

Il primo pallone è del Genoa; 3 a 2 per la Juventus, recuperare appare davvero difficile vista la stanchezza in casa rossoblu

Entra Radovanovic per Melegoni

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

Finito il primo tempo supplementare

Un minuto di recupero

GOOOLLL DELLA JUVENTUS segna Rafia al 15' con un destro da pochi passi, con Bani e Lerager che la toccano ma non riescono a deviare la palla, 3 a 2

Genoa stanchissimo

Prosegue la messa di corner battuti dai bianconeri

Comunque vada la gara, grande Genoa che non si da mai per vinto

Al 10' Bernardeschi crossa perfettamente, Paleari in tuffo blocca la palla

Esce Dumbravano ed entra Males

Al 6' Rabiot di testa, super Paleari che libera in tuffo

Vari angoli per i locali

Bianconeri pericolosi che attaccano cercando di aggirare la formazione genoana con passaggi da destra a sinistra e viceversa

Al 3' Morata calcia di potenza, Paleari ribatte coi piedi

Replica il Genoa con Scamacca che conclude, sfera deviata da Bernardeschi in angolo

Attacca la squadra di casa che va al tiro con Rafia, sfera lontana dai pali della porta di Paleari

Primo pallone del p.t.s. per la Juventus

Squadre che si stanno dissetando, ancora nessun cambio nelle fila del Grifone

Si giocano i tempi supplementari di una sfida che il Genoa ha recuperato dallo 0 a 2 sino al 2 a 2 grazie alle reti di Czyborra e Melegoni. Nella JUventus il pericolo numero uno sarà Ronaldo entrato all'88esimo.