Genoa-Verona, le probabili formazioni: torna Badelj in mezzo al campo

20.02.2021 10:00 di Franco Avanzini   Vedi letture

Sei vittorie consecutive per il Genoa in casa contro il Verona con il tecnico Ballardini che cerca l'ennesimo strappo in graduatoria per allontanare ancora di più la zona pericolo. Non semplice vista la compattezza degli scaligeri e il buon gioco che gli ha dato da un paio di stagioni l'ex tecnico genoano Ivan Juric. 

Mimmo Criscito è recuperato e presumibilmente sarà della partita. Nel caso il tecnico non volesse schierarlo è pronto Goldaniga che andrebbe a destra con Masiello a sinistra e Radovanovic al centro. Importante il ritorno in mezzo al campo di Milan Badelj che prenderà il posto del giovane Rovella che comunque si era ben comportato nella Torino granata. In avanti, fermo restando Mttia Destro che ha la maglia assicurata, il dubbio è quello solito tra Pandev e Shomurodov quale partner d'attacco. Questa la possibile formazione di inizio partita:

Perin, Masiello, Radovanovic, Criscito (Goldaniga), Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra, Destro Pandev (Shomurodov)

Assente lo squalificato Dimarco nel Verona di Juric mentre non ci sono per infortuni vari Ceccherini, Dawidowicz, Benassi, Kalinic e Colley. Torna al contrario Zaccagni che ha scontato il turno di stop impostogli dal Giudice Sportivo. Dietro ancora spazio a Cetin mentre in mezzo ballottaggio tra Veloso e Ilic. Se il portoghese sarà a posto fisicamente giocherà lui. Poca la scelta in attacco con Lasagna unica punta con due ispiratori dietro di lui. Questo l'unici probabile di partenza:

Silvestre, Cetin, Gunter, Lovato, Faraoni, Tameze, Veloso (Ilic), Lazovic, Barak, Zaccagni, Lasagna