Pioli: "Abbiamo sofferto nel finale; dovevamo chiuderla prima"

18.04.2021 14:58 di Franco Avanzini   Vedi letture
Fonte: dazn

Stefano Pioli, tecnico del Milan, parla ai microfoni di DAZN. Continuità con la seconda vittoria di fila: "Sappiamo che abbiamo un obiettivo importante e che le gare che ci aspettava oggi e le prossime sono difficili. Abbiamo sprecato tanto e dovevamo chiudere la gara prima, abbiamo alla fine anche rischiato ma siamo rimasti in campo bene sino al 95esimo". Rebic più vicino a Leao con tanti cross dalla destra: "E' stata una scelta dei nostri avversari che ci hanno chiuso maggiormente a sinistra. Noi siano stati bravi a sfruttare questi spazi. Rebic poi è stato bravo e non è importante con chi giochi ma ha colpi di grande qualità ed il gol odierno lo dimostra".

Vittoria importante per il Milan, psicologicamente avrete lo stesso atteggiamento anche solamente per il secondo posto? "Siamo già tre o quattro gare che non lottiamo per lo Scudetto. L'Inter ha vinto molte gare ma noi abbiamo l'obiettivo eccezionale di portare il Milan in Champions League. Siamo la terza squadra più giovane d'Europa e ci troviamo ai vertici di un torneo importante e difficile. Dobbiamo stringere ancora i denti ma dovremo superare avversari importanti come Atalanta, Juventus e la stessa Lazio. Gare tutte difficili come la prossima contro il Sassuolo"