Serie A, c'è l'ipotesi delle liste allargate a 30 giocatori

08.10.2020 21:20 di Franco Avanzini   Vedi letture

Il Covid-19 sta colpendo il calcio in maniera netta. Il Genoa è la squadra più colpita, gli ultimi elementi trovati positivi però sono stati gli interisti Nainggolan e Gagliardini. A questo punto le liste da 25 giocatori appena consegnate rischiano di ridursi ulteriormente a causa dell'assenza dei calciatori trovati positivi al tampone. Così ecco spuntare una idea in Lega Calcio che certamente non dispiacerebbe alle società sia di serie A che di serie B ovvero allargare la lista portandola a quota 30 giocatori. 

Di certo sarebbe una idea interessante e da appoggiare per permettere alle società di contrastare il problema Covid-19 con l'inserimento di altri 5 giocatori. Ancora non c'è nulla di deciso ma sembrerebbe che la soluzione possa effettivamente essere appoggiata dai vertici della Lega. L'unico problema sarà capire se sarà una norma attuabile dalla federazione Italiana oppure se occorrerà passare per l'attuazione di una nuova norma internazionale e quindi che coinvolga anche altre Leghe. 

Una situazione di tale portata aiuterebbe a portare avanti il campionato in maniera maggiormente regolare evitando di vedere in campo formazioni ultra rimaneggiate e magari con tanti giovani della Primavera in panchina. Nei prossimi giorni se ne saprà di più: è chiaro che si cerchi la soluzione migliore per combattere il Covid-19 senza bloccare il torneo 2020/2021 o cambiarne il normale decorso.