Il buongiorno

14.05.2021 05:30 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Venerdì 14 Maggio 2021

Il sole sorge alle 5,55 e tramonta alle 20,45

Il Santo del giorno:

San Mattia Apostolo

Il meteo:

Sintesi:

Giornata variabile al mattino, instabile al pomeriggio con temporali che si formeranno in montagna e tenderanno, dal tardo pomeriggio sera, a sconfinare su tratti di costa di un po' tutta la Liguria.

Dettaglio:

Dopo una nottata poco nuvolosa, le nuvole tenderanno a interessare maggiormente la Liguria con coperture soprattutto su savonese e spezzino in estensione anche a tutto il resto della regione nel corso delle ore.

Instabilità da metà giornata con temporali anche intensi sull'arco appenninico e alpino della Liguria e sul Basso Piemonte.

Dal tardo pomeriggio/sera questi fenomeni tenderanno ad avvicinarsi dai monti verso il mare, sconfinando con piogge isolate sulla costa. Localmente sono probabili fenomeni temporaleschi (soprattutto su Imperia, Savona e La Spezia), mentre in alcune zone potranno anche "fermarsi" poco a nord della costa.

Serata con instabilità che tenderà a diminuire nel corso delle ore notturne.

Temperature: in lieve calo le massime, stazionarie le minime.

Vento moderato da sud / sud ovest.

Mare mosso.

Temperatura minima:  12°

Temperatura massima:  16°

Tendenza per sabato:

Sabato con nubi soprattutto da metà mattina alternate a schiarite, in un contesto comunque variabile.

(www.meteolanterna.net)

La frase del giorno:

Gli uomini vi stimano in ragione della vostra utilità, senza tenere conto del vostro valore.

(Honoré de Balzac - Scrittore, drammaturgo, critico letterario, saggista, giornalista e stampatore francese - Tours, 20 maggio 1799 – Parigi, 18 agosto 1850)

Un po' di buonumore  :-)  :

Un uomo e una si stanno conoscendo, sono proprio agli inizi...
Lei chiede a lui: "Che lavoro fai?"
"Io? Io scolpisco il globo!"
"Wow, ma che bello! E di preciso di che cosa ti occupi?"
"Zappo la terra!"

Canzonando:

Quante volte ci sarà capitato di ascoltare una canzone distrattamente, apprezzandone la melodia ma senza soffermarci a riflettere sul testo.

A volte le canzoni sono semplicemente strofe orecchiabili senza particolari significati, ma molto spesso invece in una canzone si nascondono grandi emozioni e magari anche piccoli insegnamenti. O comunque qualcosa su cui riflettere.

Ci piace dunque pubblicare i testi di canzoni che hanno fatto la storia della musica, ma non solo. Se la cosa sarà di vostro gradimento ve ne proporremo quasi giornalmente anche altre, magari meno conosciute ma comunque meritevoli di attenzione.

A volte, leggendo solo il testo senza l'accompagnamento della musica, si possono cogliere sfumature di un brano che forse, pur conoscendolo, ci eravamo invece persi.

E magari è anche un'occasione per ricordare un brano dimenticato o per scoprirne uno mai conosciuto.

Se vi piace questo nostra piccola iniziativa magari fatecelo sapere lasciandoci un like o anche un commento sull'articolo nella nostra pagina Facebook. Ci farebbe piacere conoscere il vostro gradimento o meno su questa piccola nuova appendice che abbiamo deciso di inserire. Grazie.

Il brano che vi proponiamo oggi è una famosissima canzone degli Abba, il gruppo musicale svedese di maggior successo (il loro brano più conosciuto è senza dubbio "Mamma mia", dal quale è stato tratto addirittura un musical), considerato tra i più celebri esponenti della musica pop internazionale. Una curiosità: il nome del gruppo deriva da un acronimo formato dalle lettere iniziali dei nomi dei membri del gruppo (Agnetha, Benny, Björn e Anni-Frid).

Se volete potete ascoltare il brano cliccando sul titolo che trovate in fondo dopo il testo.

The winner takes it all (Abba - Dall'album "Super Trouper" del 1980)

I don't wanna talk
About things we've gone through
Though it's hurting me
Now it's history

I've played all my cards
And that's what you've done too
Nothing more to say
No more ace to play

The winner takes it all
The loser's standing small
Beside the victory
That's her destiny

I was in your arms
Thinking I belonged there
I figured it made sense
Building me a fence

Building me a home
Thinking I'd be strong there
But I was a fool
Playing by the rules

The gods may throw a dice
Their minds as cold as ice
And someone way down here
Loses someone dear

The winner takes it all (Takes it all)
The loser has to fall (Has to fall)
It's simple and it's plain (It's so plain)
Why should I complain (Why complain)

But tell me does she kiss
Like I used to kiss you
Does it feel the same
When she calls your name

Somewhere deep inside
You must know I miss you
But what can I say
Rules must be obeyed

The judges will decide (Will decide)
The likes of me abide (Me abide)
Spectators of the show (Of the show)
Always staying low (Staying low)

The game is on again (On again)
A lover or a friend (Or a friend)
A big thing or a small (Big or small)
The winner takes it all (Takes it all)

I don't wanna talk
If it makes you feel sad
And I understand
You've come to shake my hand

I apologize
If it makes you feel bad
Seeing me so tense
No self-confidence
But you see

The winner takes it all
The winner takes it all
So the winner takes it all
And the loser has to fall

Throw the dice, cold as ice
Way down here, someone dear
Takes it all, has to fall
And it's plain, I complain

Chi Vince Prende Tutto

Non voglio parlare
Delle cose che abbiamo passato
Sebbene mi ferisca
Adesso è storia
Ho giocato tutte le mie carte
Ed è quello che hai fatto anche tu
Non c'è più niente da dire
Non c'è più alcun asso da giocare

Il vincitore prende tutto

Il perdente si sente piccolo
Accanto alla vittoria
Questo è il suo destino

Ero tra le tue braccia
Pensando di appartenerti
Credevo avesse un senso
Costruirmi un recinto
Costruirmi una casa
Pensando di essere al sicuro
Ma sono stata una pazza
A giocare rispettando le regole

Gli Dei tirano i dadi
Le loro menti sono fredde come il ghiaccio
E c'è qualcuno qui che
Perde qualcuno a lui molto caro
Il vincitore prende tutto
Il perdente deve cadere
E' semplice ed è chiaro Perché dovrei lamentarmi?

Ma dimmi, lei ti bacia
Come ero solita fare io?
Senti la stessa cosa
Quando lei ti chiama per nome?
Da qualche parte nel profondo
Devi sapere che mi mancherai
Ma cosa posso dire
Le regole vanno rispettate

I giudici decideranno
Quelli come me sopportano
Gli spettatori dello spettacolo
Restano in platea a guardare
Il gioco continua
Un amante o un amico
Una cosa grande o una cosa piccola
Il vincitore prende tutto

Non voglio parlarne
Se questo ti rende triste
E capisco che tu
Sia venuto a stringermi la mano
Ti chiedo scusa
Se ti fa stare male
vedermi così tesa
e sfiduciata

Ma vedi...
Il vincitore prende tutto

The winner takes it all

Buona giornata a tutti.

Gip