Genoa - Hellas Verona, il primo tempo del match del Ferraris (live)

02.08.2020 20:40 di Franco Avanzini   Vedi letture

Finisce il primo tempo sul 3-0

Brutto infortunio a Pessina, entra la barella per portare fuori il giocatore

Quattro minuti di recupero

AL 44' GOL DEL GENOAAAAA di testa Romero devia un angolo dallandestra di Radunovic, 3-0

Al 42' punizione di Veloso mal indirizzata verso la porta di Perin

**** GOL DEL LECCE DI BARAK, 2-1 PER IL PARMA ****

Calata di tono la gara, d'altra parte con il doppio vantaggio genoano e la contemporanea sconfitta del Lecce non occorre certo velocizzare il gioco

**** CAPRARI HA RADDOPPIATO INTANTO A LECCE, PARMA AVANTI 2-0****

Gara ripresa con il Verona che cerca di pungere

Cooling break

AL 25' GOL DEL GENOAAAAA TONI SANABRIA CHE SUPERA IL PORTIERE DOPO AVER ELUSO LA TATTICA DEL FUORIGIOCO, 2-0

Si infortuna Mimmo Criscito che proverà a restare in campo ma non ce la fa ed è costretto ad uscire, al suo posto entra Barreca

Piccolo rischio in area Genoa per un intervento su Pessina cinque minuti dopo

AL 14' GOL DEL GENOAAAAA TONI SANABRIA DI TESTA DEVIANDO UN CROSS DI LERAGER, 1-0

**** GOL DEL PARMA A LECCE, AUTORETE DI LUCIONI ****

Al 10' prova il lancio Romero ma la sfera lunga è preda di Radunovic

Ammonito Sanabria per gioco falloso

Primo tiro di Dimarco, sfera di poco fuori

Primo pallone per il Verona

Hellas  la prima squadra ad entrare in campo, poi il Genoa

Le squadre stanno per entrare in campo, il Grifone gioca la Serie A, veneti tranquilli che hanno ancora una piccola possibilità  di arrivare ottavi

Ultimi palpitanti novanta minuti del campionato 2019/2020 con il Genoa che ospita il Verona e deve necessariamente vincere per essere certo della permanenza nella massima serie. Uno sguardo ovviamente anche a Lecce dove i salentini ospiteranno il Parma. Il destino del Grifone è nelle proprie mani. Non una gara facile contro una compagine che è risultata tra le sorprese di questa anomala stagione calcistica. Tanti gli ex tra i giallo-blu che vorranno però far di tutto per mettere il bastone tra le ruote dei genoani. Il tecnico Davide Nicola ha tenuto tutti sulla corda in questi ultimi giorni cercando di ricostruire un morale crollato dopo la gravissima batosta patita a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Ma è giunto il momento di guardare avanti lasciando perdere il passato, c'è da vincere questa gara contro la truppa dell'ex giocatore nonché ex tecnico dei liguri Ivan Juric.