Genoa-Sassuolo, le probabili formazioni: da sostituire Criscito e Biraschi

08.05.2021 19:05 di Franco Avanzini   Vedi letture

Trovare la quadra giusta soprattutto in fase difensiva per riuscire a strappare almeno un punto al Sassuolo nella gara di domani. Il tecnico Ballardini non avrà a disposizione Criscito e Biraschi e quindi deve un po' reinventarsi una retroguardia che nelle ultime giornate ha subito qualche rete di troppo soprattutto a causa di errori individuali. L'assenza dei due giocatori è importante e costringe l'allenatore a puntare ancora su un Radovanovic che ultimamente non è più brillante come qualche tempo fa. Ai fianchi del "centrale" agiranno probabilmente Goldaniga a destra e Masiello sulla fascia mancina. Meno impervia la strada per definire il centrocampo rossoblu. Zappacosta è sicuramente super confermato viste le sue ottime prestazioni e dovrebbe andare a sinistra con l'ingresso di Ghiglione dal primo minuto a destra pronto a spingere e a cercare l'assist vincente. In mezzo sicuramente Badelj con Strootman da una parte e Zajc dall'altra. Torna in attacco Pandev che ha scontato il turno di squalifica ma la coppia di aprtenza dovrebbe essere quella più in forma del momento ovvero l'uzbeko Shomurodov e Scamacca. Quest'ultimo di proprietà proprio della società emiliana. Questo il possibile undici di partenza:

Perin, Goldaniga, Radovanovic, Masiello, Ghiglione, Strootman, Badelj, Zajc, Zappacosta, Scamacca, Shomurodov

Assente Marlon per squalifica, Romagna e Boga infortunati, non sono a disposizione del tecnico De Zerbi mentre torna Caputo ma l'ex giocatore della Virtus Entella dovrebbe accomodarsi in panchina. Sassuolo che arriva a Genova con l'intento di conquistare un risultato utile per proseguire l'attacco alla settima posizione attualmente ad appannaggio di una Roma in fase calante. Nel 4-2-3-1, l'una punta sarà probabilmente Raspadori (ma attenzione a Defrel) con il trio formato da Berardi, Djuricic e Traore alle sue spalle. Obiang e Locatelli dovrebbero fungere da frangiflutti in mezzo al campo. Questa la possibile squadra che scenderà domani in campo al Ferraris:

Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos, Obiang, Locatelli, Berardi, Djuricic, Traoré, Raspadori (Defrel)