Genoa-Spezia, le probabili formazioni: una maglia da titolare per Caicedo?

09.01.2022 10:00 di Franco Avanzini   vedi letture

Seconda giornata di ritorno e match super importante per il Genoa che ospita lo Spezia in un derby regionale da non sbagliare. Vincere significherebbe avvicinare la zona salvezza. Lo stesso tecnico Shevchenko lo ha spiegato ieri in conferenza stampa quando ha detto proprio come i tre punti non dovranno sfuggire alla compagine rossoblu. Ma diamo uno sguardo a quelle che potrebbero essere le formazioni del match che si disputerà quest'oggi con fischio d'avvio alle ore 18.30.

Thiago Motta ritrova tre giocatori importanti guariti dal Covid 19: Nzola, Kovalenko e Manaj. Di questi un paio potrebbero anche andare in campo. Assente, oltre al tecnico squalificato, anche un altro ex genoano come Agudelo fermato per una gara dal Giudice Sportivo. Sulla fascia sinistra proverà a spingere Reca mentre in mezzo Maggiore proverà a dare ordine alla manovra. Gyasi dovrebbe tornare a giocare in zona offensiva con Nzola o Antiste al suo fianco. Centrocampo con Kovalenko che chiede spazio.

Torna Sturaro in casa Genoa che ha scontato il turno di squalifica. E proprio il sanremese potrebbe andare in campo al posto di Hernani. Per il resto da monitorare la condizione di capitan Criscito che si è negativizzato mentre in attacco potrebbe esser Felipe Caicedo il partner d'attacco di Mattia Destro. Se mister Shevchenko non rischierà Criscito si va verso una difesa identica a quella che ha giocato contro il Sassuolo. Hefti dovrebbe essere riproposto sulla fascia destra con Cambiaso a sinistra mentre Portanova dovrebbe trovare ancora una maglia da titolare.

Ma ecco le probabili formazioni:

GENOA: Sirigu, Vanheusden, Bani, Vasquez, Hefti, Sturaro, Badelj, Portanova, Cambiaso, Destro, Caicedo

SPEZIA: Provedel, Amian, Erlic, Nikolaou, Reca, Maggiore, Sala (Kovalenko), Bastoni, Verde, Gyasi, Antiste (Nzola)