Stefano Pioli: "Abbiamo approcciato male la gara. Colpa mia"

13.01.2022 23:54 di Franco Avanzini   vedi letture
Fonte: sport mediaset

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato ai microfoni di SPORT MEDIASET  al termine della partita vinta contro il Genoa dopo l'extra time: "Evidentemente non ho fatto un gran lavoro. Abbiamo approcciato male la partita. E' chiaro che dovevamo maggiore attenzione. Il primo tempo poca energia e poco ritmo. Solo colpa mia. Importante vincere questa gara ma dobbiamo lavorare meglio".

Monocorde sulla sinistra con Leao: "Può accadere ma siamo bravi anche a destra con Messias e Florenzi. A sinistra più giocatori nell'uno contro uno. Dobbiamo a destra trovare invece le maggiori posizioni pur avendo giocatori capaci a da quella fascia. Dobbiamo sempre alzare i ritmi. L'errore nel primo tempo tutta la squadra ha interpretato male la gara".

Emergenza Milan da quando il tecnico allena la squadra rosso-nera: "Ne stiamo venendo fuori dopo un mese di novembre molto particolare con tanti infortuni. Adesso ne stiamo uscendo in una stagione come questa particolare tra positività e tamponi. Dobbiamo essere bravi a farci trovare pronti. Anche oggi abbiamo dimostrato che si possono cambiare le partita cambiando la squadra in campo". Su Tomori: "Ha sentito qualcosa al ginocchio e non riusciva a giocare. Speriamo che non sia nulla di particolare. Sarebbe complicato sostituirlo".