Genoa - Catanzaro, il secondo tempo della gara di Coppa Italia (live)

28.10.2020 17:59 di Franco Avanzini   Vedi letture

Finisce la gara, vince 2 a 1 il Genoa che però chiude la sfida soffrendo non poco

Attacca il Catanzaro con la difesa genoana che spazza ogni pallone che arrivi nei pressi dell'area

Cassata da fuori ci prova, palla sopra la traversa

Quattro minuti di recupero 

Escono Scamacca e Parigini, entrano Pandev e Ghiglione

GOOOOLLL DEL CATANZARO, Marchetti compie un miracolo sul colpo di testa ma nulla può sul tiro di Fazio, 2 a 1

Sembra un pochino affievolita l'azione offensiva dei calabresi che hanno subito il gol del raddoppio rossoblu

Alla mezz'ora conclusione di Evacuo parata a terra dal portiere genoano

Curiale prende il posto di Risolo tra gli ospiti

Tre minuti dopo Casoli effettua un buon cross ma Marchetti interviene bene bloccando la palla a terra

Al 26' Scamacca da fuori area manda la sfera sopra la traversa

Entrano Antonelli e Verna per Baldassin e Riccardo nel Catanzaro

GOOOLLL DEL GENOA con Scamacca di testa a deviare un angolo battuto dalla destra dell'attacco rossoblu, al 20' e 2 a 0

Conclusione di Parigini deviato da Di Gennaro al 19'

Dentro Cassata e Melegoni per Zajc e Lerager

Al 16' Contessa calcia, Marchetti ribatte coi pugni

Un minuto dopo Czyborra in area crossa basso, blocca Di Gennaro

Conquista angoli la squadra calabrese, al 13' sono già  7 a 2

Ammonito Masiello per gioco falloso

Entrano Corali e Evacuo per Balsaddin e Di Massimo, il tutto dopo 8 minuti di gara

Dalla sinistra il Catanzaro spinge con buona continuità anche se i cross che vengono spediti al centro non sono sempre perfetti

Al 5' tiro cross di Pinna, bloccato da Marchetti

Tanti errori in fase di impostazione in casa rossoblu

Conquista subito un angolo il Catanzaro che però non riesce a sfruttarlo

Iniziata la ripresa

Si è scaldato Pjaca che andrà in campo al posto di Destro 

Genoa e Catanzaro torneranno in campo a breve sul punteggio di 1 a 0 per il Grifone con rete realizzata da Scamacca dopo otto minuti. Catanzaro assolutamente non arrendevole che prova a farsi vedere dalle parti di Marchetti soprattutto grazie  Baldassin che è il regista della formazione di Calabro.