Ballardini: "Primo tempo bruttissimo, nella ripresa siamo stati squadra"

19.03.2021 23:23 di Franco Avanzini   Vedi letture
Fonte: SKY SPORT

Il tecnico del Genoa Davide Ballardini ha parlato ai microfoni di SKY SPORT al termine della gara vinta contro il Parma 2 a 1: "E' stato il primo tempo più brutto di quando sono a Genova. Eravamo lunghi e larghi. Nella ripresa la squadra è stata squadra. Loro cinque anni che hanno lo stesso allenatore e fai fatica a spiegarti come mai si trovi in quella posizione anche se poi pensi all'equilibrio del nostro campionato. Il Genoa nella ripresa ha giocato alla pari col Parma dopo un primo tempo bruttissimo. Contento per la reazione della mia squadra".

In attacco sana competizione: "Tutte le squadre dal Crotone in su hanno quattro o cinque giocatori d'attacco di livello. Per esempio il Crotone ha Simy con 12 gol, il Parma ha Gervinho o altri giocatori. Noi abbiamo giocatori in attacco capaci che stanno più o meno bene e noi dobbiamo esser bravi a sfruttare le loro qualità. Scamacca ha fatto una settimana bellissima e glielo avevo detto prima della gara. Sta capendo come muoversi con o senza palla anche nella fase difensiva. Fa la partita, quello che deve fare l'attaccante sennò fai fatica a giocare"

E' una squadra che ha giocatori importanti, basti pensare chi c'è in panchina ed è una compagine che ha la bravura a saper soffrire: "E' la testimonianza in cui si ha a che fare con ragazzi seri che, anche se non in giornata, rimangono seri e non si smarriscono nonostante le grandi difficoltà trovate quest'anno".

Con Ballardini una squadra che sarebbe nelle prime otto della classifica, ma quanto vale realmente questa squadra? "Non so dire quanto valga. Il Genoa ha i punti che merita che sono 31. Non si può parlare di campionato ad handicap. Io parlo della squadra dal primo mio allenamento. Ho avuto a che fare con persone di spessore e le difficoltà trovate e che troveremo si possono superare perché ho una squadra seria".