Gilardino: "Retegui? Avevamo deciso di farlo giocate per un'ora"

05.12.2023 23:27 di Franco Avanzini   vedi letture
Fonte: canale 5

Ha parlato ai microfoni di Canale 5 il tecnico del Genoa Alberto Gilardino commentando la gara persa in Coppa Italia Frecciarossi contro la Lazio per 1 a 0: "Non commento l'immagine sul rigore non concesso. Sono soddisfatto per l'interpretazione della gara, sia per chi non giocava da molto o anche per chi ha messo minuti nelle gambe tipo Retegui. A parte i primi dieci minuti la prestazione c'è stata".

Retegui troppo solo in attacco: "Io devo pensare all'equilibrio della squadra, avevo la volontà di vedere alcuni giocatori per capire se potevo contare su di loro. In molti hanno dato un risposta. Abbiamo giocato con Jagiello e Martin più alti ma senza alcuni giocatori con caratteristiche diverse come Gudmundsson e Messias. Abbiamo cercato di sfruttare le nostre capacità ed un paio di occasioni le abbiamo avute".

Perchè non le due punte nel finale? "Perché Retegui era in preventivo di farlo giocare non per tutta la gara e non potevamo rischiare di perderlo. Valutazioni fatto anche in vista della gara di domenica". Come giocheranno insieme gli attaccanti del Genoa, Retegui, Messias, Malinovskyi e Gudmundsson: "E' sempre meglio averli certi giocatori ed è compito dell'allenatore trovare gli equilibri giusti. Importante avere giocatori di qualità. E' normale che dovremo trovare gli equilibri giusti. Mi auguro di poterli avere tutti assieme a disposizione visto che mai li ho visti tutti assieme". 


Altre notizie - La voce del Mister
Altre notizie