Genoa pagelle, i nuovi non deludono, i cambi non danno sicurezza

13.01.2022 23:47 di Franco Avanzini   vedi letture

Queste le nostre pagelle dopo la gara di questa sera valida per l'ottavo di finale di Coppa Italia contro il Milan

SEMPER voto 7: sicurezza, poche parate ma sempre positive. Subisce tre reti ma non ha colpe anche se sul raddoppio di Leao viene beffato da un cross "strano"

HEFTI voto 7: grande prestazione sulla fascia, patisce inizialmente Leao poi in qualche modo lo frena. Dimostra di essere bravo negli anticipi e nella corsa sulla fascia 

VANHEUSDEN voto 6.5: il giovane difensore genoano si mette in mostra con alcuni anticipi. Sicuramente un calciatore con un futuro assicurato

OSTIGARD voto 7: segna un gran gol, in difesa colpisce sempre la palla e prima di uscire sfiora la clamorosa doppietta. Dietro è sempre molto attento e preciso sugli avversari (dal 10' s.t.s. Bani voto s.v.)

VASQUEZ voto 6.5: non sbaglia grandi palloni e tiene bene la sua posizione difensiva, non si sgancia quasi mai in avanti 

PORTANOVA voto 6: prestazione di grande cuore e buona intesa coi compagni, sfiora la rete del raddoppio al termine del primo tempo,forse poteva fare meglio in quella occasione (dal 1' s.t.s. Ghiglione voto 6: si da molto da fare e chiama Maignan alla parata con un tiro da fuori area)

BADELJ voto 6: di certo in mezzo al campo fa un lavoro oscuro, sbaglia qualche passaggio ma conquista anche buoni palloni sugli avversari, cala alla distanza

MELEGONI voto 6: una bella azione sulla fascia e poco altro. Forse dovrebbe cercare di nascondersi un po' meno. Può assolutamente fare la differenza ma deve esser meno timido

YEBOAH voto 6.5: prima con la maglia del Genoa e se l'è giocata davvero bene sfiorando anche il gol di testa nel primo tempo (dal 42' s.t. Pandev voto 5.5: non si vede e non riesce a creare qualche azione pericolosa)

CAICEDO voto 6.5: gioca una buona gara mettendo in ansia la difesa avversaria e lottando con il fisico e il mestiere (dal 18' s.t. Destro voto 5.5: non tiene palla, così non riesce a far salire la squadra; prestazione certamente non da ricordare)

EKUBAN voto 6: si batte molto, corre e da fastidio agli avversari andando a mordergli le caviglie (dal 26' s.t. Cassata voto 5.5: entra ma non aiuta molto i compagni, quasi fuori da questa formazione)