Milan-Genoa, il secondo tempo della partita del Peppino Meazza (live)

08.03.2020 15:59 di Franco Avanzini   Vedi letture

Finisce la gara il Genoa vince 2 a 1 al Meazza contro il Milan

Un minuto alla fine

Nulla di fatto, colpo di testa alto sopra la traversa di Ibra

Milan all'assalto, arriva un pericoloso angolo

Ultimo cambio della gara, esce Conti ed entra Calabria

Sono esattamente 5 i minuti di recupero

Al 44' retropassaggio di testa a Perin di Criscito sul lancio di Kessie

Assalto del Milan alla porta di Perin, Genoa che non riesce più ad uscire palla al piede

Al 36' Ibrahimovic di testa ci prova ma non riesce ad inquadrare la porta 

Pinamonti sostituisce Pandev 

Al 32' Ibrahimovic trova la zampata decisiva dopo il tentativo da fuori di Bonaventura, 2 a 1 

Un quarto d'ora alla chiusura del match col Grifone sempre avanti 2 a 0 sul Milan

Tre minuti dopo esterno del piede per Sanabria, palla lontana dalla porta difesa da Begovic

Al 24' manda palla in area di rigore Ibra ma Perin è attento anticipando Castillejo

Bonaventura dalla distanza ma Perin è attento e blocca 

Al 22' rovesciata di Ibrahimovic sul cross di Kessie, palla larga che termina fuori

Genoa ora più portato a difendersi che ad attaccare

Cambio che avviene ora

Si fa male Behrami ed al suo posto entra appena sarà pronto Jagiello

Arrivano tre cambi contemporanei, nel Milan dentro Bonaventura e Leao per Calhanoglu e Rebic mentre nel Genoa va dentro Sturaro per Schone

Allungo di Criscito a favore di Pandev che la controlla di testa ma la sfera sfila via sino a fondo campo

Al 7' Calhanoglu dalla sinistra cerca la porta ma la sfera termina sopra la traversa

Genoa che attacca soprattutto dall'out di sinistra

Tiene bene il campo il Grifone che non regala spazi agli avversari

Si parte sul 2 a 0 per il Genoa, prima palla toccata dai liguri

Squadre che stanno entrando in campo

Milan e Genoa torneranno in campo con il risultato di 2 a 0 per i liguri. Autori delle reti sono stati Goran Pandev e Francesco Cassata. Primi 45 minuti ben giocati dal Grifone che ha messo in mostra un ottimo Sanabria ma anche un paio di belle parate da parte di Perin. Ci si attende adesso una ripresa con i rossoneri all'attacco per provare a recuperare il risultato e i rossoblu (oggi con la terza maglia in campo) pronti a giocare di rimessa cercando di sfruttare gli spazi che certamente si apriranno in avanti.