Genoa Primavera, cocente sconfitta, 3 a 2, contro il Sassuolo

04.06.2021 17:05 di Franco Avanzini   Vedi letture

Torna in campo il Genoa Primavera di mister Luca Chiappino. Al Begato 9 Stadium arrivano i pari età del Sassuolo. Grifoni che provano a scalzarli in graduatoria. Emiliani infatti avanti di due lunghezze. Bastano 11 minuti ai padroni di casa per arrivare alla rete. Arabat atterra Besaggio in area, per l'arbitro è rigore. Dal dischetto va Serpe che lo realizza nonostante il portiere avversario Zacchi avesse intuito la traiettoria della sfera, 1 a 0. La replica avversaria è affidata a Saccani che prima viene fermato dalla pronta uscita di Agostino e quindi calcia spedendo la palla di poco a fondo campo. Mattioli da fuori area e Piccinini di testa ancora pericolosi per il Sassuolo Primavera. Al 24' altra incursione genoana e altra rete: Estrella avanza e con un pallonetto non da scampo al numero uno ospite, 2 a 0. Il Sassuolo Primavera subisce il contraccolpo del raddoppio genoano non riuscendo più a rendersi pericoloso sino alla chiusura di tempo.

Si riparte con le due squadre che si fronteggiano a centrocampo sino al 10' quando il Sassuolo Primavera accorcia le distanze con una grande punizione da fuori area calciata da Artioli, 2 a 1 e sfida riaperta. Gli emiliani attaccano a testa bassa cercando di sfruttare il momento positivo per raggiungere il pareggio. Pareggio che sembrerebbe materializzarsi al 23' quando Mattioli calcia da fuori area, pallone indirizzato in fondo al sacco ma grandissima è la risposta di Agostino che riesce a deviare la sfera salvando i suoi dalla capitolazione. Arrivano i cambi e questi giovano soprattutto al Grifone perché il gioco viene maggiormente spezzettato con totale assenza di opportunità da rete. Il Sassuolo ci crede e nel finale la ribalta. Pareggia Mattioli dopo un errore difensivo mentre al 93' Paz con un bolide da fuori area non da scampo ad Agostino, 3 a 2 e per il Sassuolo Primavera arriva un successo che li porta ad un passo dalla zona playoff. 

Genoa Primavera che tornerà in campo nella giornata di martedì 9 giugno per affrontare a Zingonia l'Atalanta. Gara che inizierà alle ore 17.