Genoa-Sampdoria, i precedenti: da sfatare una tradizione negativa

03.03.2021 11:38 di Franco Avanzini   Vedi letture

Nessuno se lo sarebbe mai aspettato ma se guardiamo i precedenti del Derby della Lanterna con il Genoa padrone di casa scopriamo che il successo dei rossoblu manca addirittura dalla stagione 2010/2011. Era l'8 maggio 2011 e il risultato finale su 2 a 1. A segno andarono Floro Flores per il Grifone,  quindi pareggiò Pozzi e proprio all'ultimo istante, nel recupero, Boselli regalo partita e successo ai rossoblu. Quella sconfitta di fatto sancì la retrocessione per la compagne avversaria. 

Da quel giorno le due squadre si sono affrontate, con il Grifone padrone di casa, in altre otto circostanze e il Genoa ha conquistato solamente due punti equivalenti ad altrettanti pareggi. Il primo al ritorno in A della Sampdoria, 1 a 1 nel 2013, con reti di Eder e Matuzalem mentre il secondo è giunto nella gara disputata il 25 novembre 2018. Identico il punteggio, a segno Quagliarella e Piatek su calcio di rigore, il tutto nei primi 20 minuti di sfida.

Lo scorso anno decisiva una rete di Gabbiadini a cinque minuti dalla fine della gara per l'1 a 0 finale per i blucerchiati. Tra i successi più belli del genoa da ricordare il 3 a 0 del 2009 con le marcature di Milanetto su rigore, Marco Rossi e Palladino ancora con un tiro dagli undici metri. 

Nel computo totale la Sampdoria è avanti nelle vittorie 15 a 9 nei match coi rossoblu padroni di casa in Serie A mentre i pareggi sono stati 13. Nel mese di marzo le due squadre si sono affrontate, sempre con la Sampdoria ospite e nella massima serie, in otto circostanze con cinque pareggi e tre vittorie per la squadra blucerchiata.