Shevchenko: "La società deciderà; io penso a lavorare giorno dopo giorno"

14.01.2022 00:10 di Franco Avanzini   vedi letture
Fonte: sport mediaset

Il tecnico Andryi Shevchenko ha parlato ai colleghi di SPORT MEDIASET  al termine della partita di Coppa Italia contro il Milan, un sfida che si è chiusa col successo dei rossoneri dopo i tempi supplementari: "Abbiamo fatto una buona gara, i ragazzi sono stati bravi. Hanno messo impegno e qualità in campo. Una gara di sostanza fatta bene, attaccato molto e sono contento a parte il risultato. E' sempre bello tornare qua a San Siro, ho ricevuto un'accoglienza davvero molto buona".

Ostigard, Melegoni, Hefti, giocatori che hanno fatto bene. Con questi elementi si può arrivare alla salvezza: "Giorno per giorno faccio il mio lavoro. Ho 45 anni, sono ancora giovane e faccio le mie esperienze, vado avanti. Puoi vincere o perdere nella vita. La vita è così, io vado avanti e siamo concentrati alle prossime gare". I giocatori ci sono: "I ragazzi hanno messo tanto impegno, hanno fatto cose belle e messa qualità in campo".

La rivedremo in panchina visto che prima ha parlato al plurale includendo anche lei? "Per me non ci sono problemi. Faccio il mio lavoro giornaliero poi sarà la società che dovrà decidere".