Edoardo Goldaniga: "Da un mese sono in isolamento"

28.03.2020 14:19 di Franco Avanzini   Vedi letture
Fonte: tuttosport

Il primo calciatore che si è auto-isolato volontariamente a causa della pandemia di Coronavirus è stato il genoano Edoardo Goldaniga. Il giocatore rossoblu ha parlato al quotidiano sportivo Tuttosport. Il difensore ha parlato soprattutto della situazione inerente a ciò che è avvenuto tenendo presente che Goldaniga è proprio di Codogno: "Da un mese sono a casa e ci resto - spiega ai colleghi del quotidiano sportivo - Il mio isolamento volontario è durato dieci giorni a causa del fatto che ero entrato in contatto con alcune persone abitanti a Codogno. Quindi sto vivendo all'interno della mia abitazione da oltre quindici giorni e quindi sono praticamente chiuso qui da un mese".

Codogno ha avuto un brutto periodo a causa del Coronavirus, per fortuna adesso la situazione è migliorata. Lo conferma lo stesso Goldaniga che chiude spiegando che: "Ora la situazione è migliorata notevolmente, è certamente più tranquilla. Tutti comunque proseguono a seguire le indicazioni date come peraltro avviene nel resto del nostro paese".