Il buongiorno

03.04.2021 05:30 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Sabato 3 Aprile 2021

Il sole sorge alle 6,58 e tramonta alle 19,55

Il Santo del giorno:

San Riccardo

Il meteo:

Sintesi:

Sabato pasquale all'insegna della variabilità, possibili veloci rovesci in formazione sull'appennino nel pomeriggio.

Dettaglio:

Nottata con coperture basse su gran parte della liguria costiera, sereno sull'immediato interno ed appennino in generale.

Aperture localmente ampie nel corso della tarda mattina.

Pomeriggio inizialmente con ampie schiarite anche lungo costa, mentre avremo la nascita di addensamenti nuvolosi cumuliformi su diverse aree dell'appennino e delle Alpi Marittime, con annesso rischio di rovesci i quali potrebbero sconfinare su limitate porzioni di costa, segnatamente sul levante regionale (specie da Portofino verso La Spezia) e sull'estremo ponente (imperiese).

Rischio minore di fenomeni in pianura, ma con instabilità che interesserà il cuneese la sera.

Temperature stazionarie.

Venti fino a moderati da Sud-est, tendenti a Nord-est dalla sera.

Mare poco mosso.

Temperatura minima:  10°

Temperatura massima:  16°

Tendenza per Domenica:

Pasqua con cielo tra sole e nubi ed in generale più fresco.

(www.meteolanterna.net)

La frase del giorno:

Di errori ne ho fatti parecchi, di cattive azioni mai.
Non dimentico i torti subiti, spesso non li perdono, ma non mi vendico: la vendetta è volgare come il rancore.
Questo mi dà una tal forza da leoni.
Una forza che non mi fa avere paura di nulla.

(Anna Magnani - Attrice italiana - Roma, 7 marzo 1908 – Roma, 26 settembre 1973)

Un po' di buonumore  :-)  :

Un poliziotto ferma una giovane a avvenente signora bionda:
- Le devo far pagare 50 euro per la freccia che non funziona.
E lei: - Fantastico! Quelli dell'auto officina volevano farmene pagare 120!

Canzonando:

Quante volte ci sarà capitato di ascoltare una canzone distrattamente, apprezzandone la melodia ma senza soffermarci a riflettere sul testo.

A volte le canzoni sono semplicemente strofe orecchiabili senza particolari significati, ma molto spesso invece in una canzone si nascondono grandi emozioni e magari anche piccoli insegnamenti. O comunque qualcosa su cui riflettere.

Ci piace dunque pubblicare i testi di canzoni che hanno fatto la storia della musica, ma non solo. Se la cosa sarà di vostro gradimento ve ne proporremo quasi giornalmente anche altre, magari meno conosciute ma comunque meritevoli di attenzione.

A volte, leggendo solo il testo senza l'accompagnamento della musica, si possono cogliere sfumature di un brano che forse, pur conoscendolo, ci eravamo invece persi.

E magari è anche un'occasione per ricordare un brano dimenticato o per scoprirne uno mai conosciuto.

Se vi piace questo nostra piccola iniziativa magari fatecelo sapere lasciandoci un like o anche un commento sull'articolo nella nostra pagina Facebook. Ci farebbe piacere conoscere il vostro gradimento o meno su questa piccola nuova appendice che abbiamo deciso di inserire. Grazie.

Il brano che vi proponiamo oggi è di Antonello Venditti. Una riflessione su certi tipi di persone che a volte ci capita di incontrare.

Se volete potete poi anche ascoltare questa canzone cliccando sul titolo del brano che trovate in fondo dopo il testo.

Buona lettura ... e buon ascolto.

L'uomo falco (Antonello Venditti - Dall'album "Sotto il segno dei pesci" del 1978)

L'uomo falco vola in alto
sul suo trono di diamanti
per natura nega sempre
ed è muto come un pesce
lui è un uomo falco
e se qualcuno lo cerca
lui vola più in alto perché

perché suo nonno era Ponzio Pilato
e suo padre i 40 ladroni
e sua moglie le sette sorelle e sua madre un segreto militare
lui è un uomo falco
e se qualcuno lo cerca
lui vola più in alto perché

lui ti offre cioccolato
fiori finti da annusare
gli orologi più precisi
medicine da mangiare
lui è un bravo ragazzo
e se qualcuno lo accusa
se ne lava le mani perché

perché lui porta la cravatta
il sorriso più smagliante
ha una banca che lo aspetta
e un aereo sempre pronto
e lui vola sempre più in alto
e San Pietro ha aperto
proprio l'ultima porta per lui
così organizza tea danzanti
fughe di angeli dalla capitale corsi completi per diavoli aspiranti
e per la Caritas Internazionale
lui è un figlio di puttana
e se qualcuno lo cerca
lui vola più in alto che può
lui è un uomo falco
e se qualcuno lo cerca
lui vola più in alto che può.

L'uomo falco

Buona giornata a tutti.

Gip