Meteo: effetti e criticità della nuova fase estremamente perturbata

21.11.2019 19:42 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Nuova fase fortemente instabile da oggi, giovedì, fino a domenica 24 novembre, con la giornata di sabato che desta particolari preoccupazioni dal punto di vista idrogeologico.

Questo il dettaglio:

GIOVEDI': LA FASE PREFRONTALE CON ROVESCI LOCALIZZATI

EFFETTI: Primi effetti del peggioramento nella giornata odierna, con rovesci localizzati sul savonese, genovese e levante.

 CRITICITA’ NORMALE: piogge sparse e rovesci  da Savona a Genova e a levante. Molto localizzati ma con accumuli già elevati su medio ponente ligure.

VENERDI': ROVESCI INTENSI SU GENOVA

EFFETTI: Venerdì notte un veloce passaggio perturbato porterà piogge su tutta la Liguria. Dalla mattina rovesci localizzati si concentreranno su Genova, con fenomeni intensi. Spostamento verso Voltri/Varazze/Savona delle precipitazioni dal tardo pomeriggio.

CRITICITA’ MODERATA: accumuli moderati al mattino su Genova città e fronte mare La Spezia (con qui possibile interessamento di tratti di costa). Accumuli elevati al pomeriggio nelle zone comprese tra Genova e Arenzano.

SABATO: LA GIORNATA PIU' PERTURBATA CON PRECIPITAZIONI MOLTO FORTI A PONENTE

EFFETTI: Rovesci e temporali molto forti tra Imperia e Genova, con accumuli estremamente significativi nelle zone tra Savona, Varazze e Arenzano. Accumuli ingenti anche su entroterra di Imperia e Savona. Vento forte di scirocco su Genova e levante con mareggiata moderata. 

CRITICITA’ ELEVATA: Accumuli ingenti da Savona a Voltri con elevata criticità. Criticità per i rivi e i torrenti anche su tutto il ponente ligure, soprattutto entroterra.

DOMENICA: IL LENTO MIGLIORAMENTO DAL POMERIGGIO

EFFETTI: Ancora forti precipitazione nella notte, in spostamento verso l'estremo ponente. Miglioramento da Savona verso Genova, ancora instabilità fino al pomeriggio su Imperia. 

(www.meteolanterna.net)