Radovanovic: "Per salvarsi importante vincere gli scontri diretti"

09.09.2020 18:54 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Il centrocampista del Genoa Ivan Radovanovic ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Genoa Channel al termine della gara amichevole di oggi alla Sciorba contro il Carpi (2 - 1 per i rossoblù il risultato finale).

Queste le sue parole:

"Oggi il Mister mi ha provato come centrale difensivo. E' un ruolo che non mi fa paura e queste amichevoli servono proprio per fare delle prove.

Io sono pronto dopo tre misi di un grave infortunio e non ho pura di niente.

Sono rimasto tutto Agosto a Pegli con il fisioterapista ed il preparatore a lavorare da solo.

Alla ripresa con i compagni ho potuto così essere pari a loro come condizione proprio perchè ne vengo da un lavoro davvero importante.

Spero che i miei compagni e gli avversari non abbiano conseguenze per il Covid.

Cercheremo di partire in campionato alla prima in casa con il piede giusto.

Bisognerà cercare di avere più continuità nei risultati rispetto allo scorso anno. La cosa fondamentale per una squadra che si vuole salvare è quella di cercare di vincere gli scontri diretti".

Gip