Genoa pagelle, Retegui ci prova ma il resto della squadra non risponde

05.12.2023 23:00 di Franco Avanzini   vedi letture

Queste le nostre pagelle dopo la gara di Coppa Italia Frecciarossa giocata questa sera all'Olimpico contro la Lazio

LEALI voto 6: sulla rete fa un passo a sinistra per vedere il pallone partito dai piedi di Guenzouzi ma questa azione non gli pemrette di arrivare distendendosi sulla sfera

MATTURRO voto 6: bene in fase difensiva con qualche intervento interessante, nella ripresa in attacco si fa vedere con una bellissima incursione in area di rigore  (dal 20 s.t. Haps voto 5.5: qualche prova di discesa e poco altro)

DRAGUSIN voto 6.5: non sbaglia nulla contro un Castellanos che di fatto non fa nulla di buono. Solita grande partita del difensore rumeno (dal 25' s.t. De Winter voto 6: buona una chiusura nel recupero su Guenzouzi)

VOGLIACCO voto 5.5: sul gol non va a chiudere su Luca Pellegrini, resta in mezzo e non fa una bella figura. Per il resto disputa una sfida senza infamia e senza lode (dal 38' s.t. Fini voto s.v.)

HEFTI voto 5: sulla destra si fa mangiare da Luca Pellegrini ad ogni contrasto, sul gol del vantaggio non riesce a frenare l'ex Juventus. Prestazione da dimenticare 

GALDAMES voto 5: tanti, troppi palloni persi, ammonito dopo il secondo fallo commesso su Guenzouzi. Troppi errori in mezzo al campo dove non riesce a far girare la squadra

KUTLU voto 6: fa qualcosa di buono ed altro di meno buono. Il turco non si intende spesso coi compagni, cerca di concludere anche in porta senza fortuna

THORSBY voto 5.5: si annulla con Kamada nel senso che il giapponese si vede pochissimo e lui pure. Di testa qualcuna la prende, di piede meno Pasticcia in mezzo al campo dove non riesce a collegare il centrocampo con l'attacco

MARTIN voto 5.5: dovrebbe spingere sulla fascia ma spesso se ne sta rintanato dietro e soprattutto si fa vedere davvero poco

JAGIELLO voto 5: non gioca da un po' di tempo e si vede, sul vantaggio avversario non riesce ad intervenire, sbaglia qualche pallone di troppo e raramente riesce a rendersi pericoloso (dal 20' s.t. Malinovskyi voto 5.5: non si vede praticamente mai, spesso attorniato da due o tre avversari. Solo un tentativo dalla distanza peraltro alto)

RETEGUI voto 6.5 : è l'unico che ci prova concludendo di testa e di piedi verso Provedel, troppo solo in avanti, avrebbe bisogno di una spalla che Gilardino non gli mette (dal 25' s.t. Puscas voto 5: non riceve palloni, si nasconde dietro i difensori avversari)


Altre notizie - Partita e pagelle
Altre notizie