Ultimi sviluppi sul calciomercato Genoa: Panos Katseris nel mirino, trattative per Ostigard e possibili colpi in attacco

16.01.2024 09:54 di Radazione Genoa News 1893   vedi letture

Il Genoa si trova attualmente al centro di numerose voci di mercato anche se come detto ieri le acque sono relativamente calme. Delle trattative di mercato emergono numerosi nomi che circolano e alcune prospettive intriganti. Secondo le ultime notizie, il giovane esterno sinistro Panos Katseris, 22 anni, è attenzionato dal Genoa, che segue attentamente le sue prestazioni con il Catanzaro. La Gazzetta dello Sport rivela che anche Monza, Cagliari e Napoli sono interessate al talentuoso laterale greco.

Le trattative con il Napoli per Leo Ostigard non si sono affievolite, nonostante la cessione di Dragusin al Tottenham. Secondo Sky, il Genoa mantiene vivo l'interesse per lo stopper norvegese e avrebbe richiesto al club campione d'Italia un possibile ritorno di Ostigard in rossoblù. La situazione è ancora aperta, e il Grifone sembra intenzionato a rinforzare la difesa con il giocatore che potrebbe tornare a rivestire la maglia rossoblù.

Non solo difesa e centrocampo, ma anche un'attenzione particolare al reparto avanzato. Con l'arrivo praticamente confermato di Bohinen dalla Salernitana, il Genoa guarda al futuro e valuta tre opzioni per potenziare l'attacco. Gianluca Di Marzio di Sky riporta che sul tavolo ci sono i nomi di Pietro Pellegri, M'Baye Niang (che ha suggerito un possibile ritorno condividendo una vecchia foto con la maglia del Grifone) ed Eldor Shomurodov. M'Baye Niang, in scadenza contrattuale con l'Adana, è attualmente al centro dell'attenzione di diverse squadre, tra cui il Genoa e l'Hellas Verona. Shomurodov, attualmente al Cagliari ma di proprietà della Roma, è in fase di recupero da un'operazione al piede che lo terrà fuori per almeno un mese.

A confermare la volontà di rafforzare la squadra è l'amministratore delegato del Genoa, Andres Blazquez, che ha dichiarato proprio ieri: "L'ho sempre detto: nel momento in cui vendiamo un giocatore, sarà per migliorare la squadra. Il nostro percorso non si basa su una singola sessione di mercato o su una singola partita. Stiamo lavorando per il futuro, e ciò che stiamo facendo ora sarà fondamentale nei prossimi anni".


Altre notizie - Calciomercato
Altre notizie