Blessin: "Meritavamo il successo, meglio nel secondo tempo"

20.08.2022 23:40 di Franco Avanzini   vedi letture

Terminata la sfida serale contro il Benevento, il tecnico del Genoa Alexsander Blessin ha parlato in sala stampa commentando la gara che si è chiua in parità, 0 a 0. Partita che ha dimostrato come sia la serie B, un passo indietro rispetto a Venezia? "Non un passo indietro. Ho visto una squadra che ha creato molto e ha giocato bene. Il Benevento si è chiuso aspettandoci. E' mancato solo il gol per sbloccare la gara. Siamo stati bravi a cerare tante occasioni da rete".

Coda spesso ha fatto il trequartista, si attende l'arrivo di Aramu che potrebbe essere il giocatore decisivo per l'attaccante: "Non parlo di mercato al momento. Solo in fase di non possesso palla abbiamo messo il trequartista per cercare di attaccare il Benevento. Nel primo tempo soprattutto abbiamo cercato questa strada per far male al Benevento. Siamo stati più bravi nel secondo tempo, creando l'uno contro uno ma alla fine ci è mancato il gol. Ci sono stati alcuni episodi, ad esempio sul fallo di mano in area che c'era la trattenuta evidente ed a nostro parere il rigore c'era. In fase di non possesso palla siamo stati bravi controllando le seconde palle mentre dobbiamo velocizzare di più in fase di possesso palla".

Benevento con un modulo diverso dal solito, una sorpresa per il Genoa? "Abbiamo preparato la gara così con la difesa a tre del Benevento. Le contromisure le abbiamo prese nell'intervallo e infatti sono arrivate poi le occasioni da gol. Ci aspetteranno sempre gare così in campionato. Le occasioni sono arrivate e la difesa ha fatto bene, ci teniamo questo punto".

Il prato del Ferraris non è ottimale, una penalizzazione per il Genoa: "Ho avuto la sensazione che il campo fosse molto scivoloso. Ci ha condizionato un po', abbiamo perso alcuni palloni e perso alcune giocate facili anche sull'occasione di Albert è scivolato all'ultimo memento. Soprattutto Milan nel primo tempo è scivolato tanto".