Monte-ingaggi, il risparmio per la società Genoa se facesse come la Juve

30.03.2020 15:30 di Franco Avanzini   Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com

Si sta dibattendo in questi giorni sulla possibilità di un taglio degli stipendi dei calciatori. L'AIC ne sta proprio in questi istanti parlando in una riunione che poi porterà probabilmente ad una indicazione di massima da portare al vaglio della FIGC. Dal canto suo la Lega di Serie A ha portato al vaglio dell'Associazione Calciatori l'interruzione del pagamento degli stipendi sino alla fine dell'emergenza. La Juventus nel frattempo ha fatto da capofila decidendo, in accordo coi giocatori, di decurtare alcune mensilità in questo periodo nel quale il calcio giocato è totalmente fermo. 

Tuttomercatoweb.com ha quindi effettuato, per ogni società, un calcolo di massima su quello che potrebbe essere il risparmio per ogni singola società. Naturalmente ha preso in considerazione anche il monte ingaggi del Genoa. La società del presidente Enrico Preziosi ha una spesa alquanto importante per quanto riguarda gli stipendi tra calciatori e staff che si aggira attorno ai 45 milioni di euro. Nel caso si attuasse un taglio, come quelle effettuato dalla vecchia Signora, ecco che il risparmio per le casse societarie della squadra ligure si aggirerebbe attorno ai 15 milioni di euro pari a quattro mensilità cui i calciatori dovrebbero rinunciare.