Un animale non è un giocattolo. Non lo abbandonare

11.07.2020 12:49 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

L'estate entra nel vivo e, come purtroppo ancora troppe volte accade, molti animali da compagnia diventano improvvisamente scomodi quando si deve partire per le vacanze, finendo quindi per essere abbandonati da persone senza scrupoli che, nella maggioranza dei casi, li condannano così ad una fine atroce.

Non ci sono parole per commentare l'infamia di un gesto come questo, che da qualche anno è diventato un vero e proprio reato punito dall'articolo 727 del Codice Penale, che a tal proposito recita: "Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro. Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze”.

Nonostante questo però ogni anno si deve comunque purtroppo ancora assistere al ripetersi di questo atto vigliacco.

Per questo motivo è importante fare campagne di sensibilizzazione e denunciare immediatamente alle Autorità Giudiziarie (chiamando il 112) chiunque fosse sorpreso ad abbandonare un animale, comunicando più elementi possibile utili per individuare il responsabile, quali ad esempio numero di targa dell’auto incriminata, indirizzo esatto del luogo dove è avvenuto l’abbandono, data e ora dell’avvenimento, eventuali testimoni ed eventuali video realizzato con il telefono.

Noi di Genoa News 1893, che da sempre siamo schierati dalla parte dei nostri amici "pelosi", vogliamo quindi dare il nostro piccolo contributo per combattere questa pratica infame dell'abbandono degli animali.

Un animale non è un giocattolo, ma un fedele compagno per tutta la vita.

Non lo abbandonare.

Gip