Europeo 2020: Russia vittoriosa sulla Finlandia nel girone B, 1 a 0

16.06.2021 16:58 di Franco Avanzini   vedi letture

Inizia con oggi la seconda giornata nei vari gironi. I primi a scendere in campo sono la Finlandia e la Russia per il gruppo B. Finnici che hanno vinto il "drammatico" match contro la Danimarca all'esordio mentre i russi sono stati sonoramente sconfitti dal Belgio. La partenza della Finlandia è interessante tanto che dopo soli 4 minuti arriva al gol di testa con il "solito" Pohjanpalo ma tutto si ferma a causa della bandierina alzata del segnalinee per un fuorigioco dello stesso attaccante. La Russia fatica ad avanzare soprattutto perché dietro rischia sempre quando gli ospiti (si gioca infatti a San Pietroburgo) entrano in possesso di palla. La replica russa comunque porta la firma di Dzyba che da pochi passi dalla porta manca il bersaglio grosso e di Karavaev (entrato per l'infortunato Fernandes) che viene stoppato da un avversario proprio nel momento di tocco a botta sicura. Al secondo dei sei minuti di recupero arriva il vantaggio realizzato dall'atalantino Miranchuck con un bellissimo tiro a giro in area, 1 a 0.

La Finlandia ci prova a pareggiare nella ripresa con Pukki che cerca qualche conclusione personale non troppo fortunata e con Pohjanpalo che però non sempre è preciso seppur ci metta sempre molta buona volontà. Sull'altro fronte la Russia si difende con ordine provando a cercare Dzyuba che appare troppo solo e sempre ben marcato. In difesa però non sempre le cose vanno bene in casa Finlandia: un errore tra due difensori permette a Kuzyaev di andare liberissimo al tiro Hradeski però si allunga deviando il pallone. Sul fronte opposto è sulla testa del capitano Arajuri la sfera del possibile pareggio ma la sua palombella è di poco alta sopra la traversa. Finale molto convulso con tanti errori sui due fronti e un risultato che non cambia più. Per la Russia tre punti di speranza, per la Finlandia una battuta d'arresto che non varia i suoi obiettivi.