Ballardini: "Alcuni giocatori non sono pronti a indossare questa maglia"

31.10.2021 18:00 di Franco Avanzini   vedi letture

Il tecnico del Genoa Davide Ballardini è intervenuto in sala stampa parlando della sfida pareggiata 0 a 0 contro il Venezia: "Non abbiamo vinto per due fattori, demerito nostro e merito degli avversari. La voglia di incamerare i tre punti c'era, loro comunque hanno messo in campo giocatori in gamba. Da qui in avanti possiamo fare meglio".

E' mancata la segnatura in questo incontro: "Non è facile segnare quando una squadra si difende con quasi tutti gli effettivi che ha a disposizione. L'assenza di Destro per infortunio è pesata e non abbiamo centrocampisti abili nell'inserimento in fase offensiva. Pesa la maglia del Genoa e non tutti la sanno portare con forza". Quali sono i punti mancanti oggi in questa squadra? "Abbiamo tanti giocatori cui piace giocare in mezzo al campo. Meglio nel primo tempo quando siamo stati più ordinati, nel secondo invece è pesata l'assenza forzata di Destro, è uscita la stanchezza e non siamo stati bravi nella profondità dell'azione".

Una gara spareggio questa contro il Venezia? "Assolutamente no. Il campionato è iniziato da poco". Sulle indicazioni date dalla partita dice: "Ci sono giocatori che non possono giocare nel Genoa. Abbiamo 34 elementi, alcuni vanno aspettati ancora, altri sono funzionali ed hanno la personalità  per vestire questa maglia". Mercato di Gennaio ancora lontano: "Non mi interessa adesso parlare del mercato invernale".

Sulla fase difensiva il tecnico si esprime così: "Siamo stati più ordinati e non abbiamo rischiato molto. Detto questo il Genoa ha il dovere di fare molto di più". Scelte future? "Sono come gli esami. C'è chi li supera e chi invece non lo può sostenere perchè deve fare ancora molto per avere la possibilità di indossare la maglia rossoblu"