Ballardini: "Loro con una guida tecnica consolidata, dovremo stare attenti"

18.03.2021 13:58 di Franco Avanzini   vedi letture
Fonte: genoa channel

Anticipo del venerdì sera a Parma per il Genoa e quindi giornata di convocazioni e conferenza per il mister Davide Balardini. Eccole le parole dell'allenatore rossoblu rilasciate a Genoa Channel. Intanto un profilo della squadra ducale che, con l'arrivo di mister D'Aversa, sembrerebbe aver ritrovato il canale giusto per cercare di risollevarsi in classifica: "L'allenatore D'Aversa è da cinque anni a Parma e solo in questa stagione non c'è sta per un breve periodo. Cinque stagioni consecutive non si possono paragonare ai tre mesi, cinque mesi, al massimo sei mesi del nostro lavoro qui al Genoa. Non sono proprio paragonabili, perché quando qui ti fermi per pochi mesi il lavoro è differente rispetto a quello svolto in un periodo più lungo".

Come affronterà questa trasferta il Genoa in casa dei ducali? "Incontriamo una squadra che ha una guida tecnica consolidata, si conoscono molto bene e stanno facendo molto bene soprattutto nell'ultimo periodo. Stanno facendo risultati importanti ed in alcune partite non sono stati neppure tanto fortunati perché meritavano di più. Motivi per i quali dovremo stare molto attenti e dare del nostro meglio".

Genoa che ha fatto una striscia di sette risultati utili consecutivi ma poi una serie nella quale è mancata la vittoria: "La classifica va guardata sempre. Il Genoa non ha mai mancato la prestazione e questo è importante. Il Genoa ha sempre fatto la partita, a volte ha sofferto di più altre meno ma quello che è importante è la prestazione e in questo non siamo mai mancati".

La forza del Parma: "Sanno aprirti e se non sei compatto hanno giocatori rapidi e veloci che attaccano bene gli spazi. Inoltre hanno giocatori validi in mezzo come Kurtic e Kucka. Hanno tante soluzioni di gioco. Dovremo essere bravissimi".

Destro in attesa di arrivare alla doppia cifra in fatto di gol con la quarta squadra diversa nella sua carriera: "Destro non ha mancato un giorno di dimostrare di quanto sia stimolato. E' importante che continui così"