Ballardini: "Un bel Genoa, dispiaciuti per Scamacca"

18.04.2021 14:57 di Franco Avanzini   vedi letture
Fonte: DAZN

Il tecnico del Genoa Davide Ballardini ha parlato ai microfoni di DAZN. La prima domanda riguarda Scamacca e la sua clamorosa autorete che ha permesso ai rossoneri di vincere la sfida per 2 a 1: "Siamo dispiaciuti tutti ma pieni perché abbiamo fatto una bella partita. Per fare punti devi fare queste gare e i punti poi arrivano". Sette tiri per il Genoa, soddisfatto per la prestazione? "Il Genoa da un po' non faceva una gara così con grande attenzione, generosa e con qualità contro una grande squadra. Ci teniamo la partita e c'è il dispiacere grande per non essere riusciti a ottenere risultati".

Squadra di qualità il Genoa, con equilibrio ma in futuro due trequartisti dietro la prima punta si potranno mai vedere? "Abbiamo dieci difensori di cui sei o sette centrali, non avevamo terzini perché Zappacosta non c'era e è l'unico terzino di ruolo in una difesa a quattro e l'unico era Ghiglione mentre a sinistra ha giocato Cassata. Abbiamo attaccanti importanti ma per come è stata costruita questa squadra devi trovare il gusto equilibrio e la giusta compattezza. E' stata costruita per giocare con due attaccanti e non con tre attaccanti e una difesa a quattro".

Mattia Destro è tornato a segnare con continuità: "E' merito suo. Destro si allena molto bene, ci tiene, fa una vita giusta. Tiene a far bene e è importante per come si comporta sia dentro che fuori dal campo. E' sempre molto coinvolto. Destro ha qualità poco comuni, ha l'istinto del killer e si spende molto e poi il gol lo sa fare".

Destro ritrovato ma anche Cassata è stata una giusta intuizione come pure Goldaniga o Radovanovic, soluzioni forzate ma che riescono: "Questo grazie alla serietà di tutti. Il Genoa ha la fortuna di avere una rosa ampia con 28 giocatori ma sempre con molto coinvolgimento da parte di tutti e questo aiuta l'allenatore. I ragazzi ti danno una mano. Si impegnano e cercano sempre di far bene". Sulla sua riconferma: "Io ringrazio Marroccu ma il Genoa deve fare bene da qui alla fine e poi vedremo. Abbiamo un obbiettivo chiaro. Il resto lo valuteremo alla fine della stagione".