Ballardini: "Dovremo agire da squadra contro la rivelazione del torneo"

17.09.2021 14:31 di Franco Avanzini   vedi letture

Il tecnico del Genoa Davide Ballardini ha parlato a Genoa Channel presentando la prossima gara casalinga che vedrà il Grifone impegnato in casa contro la Fiorentina, fischio di inizio alle ore 15: "La Fiorentina è la rivelazione di queste prime giornate di campionato, sia per l'atteggiamento che per il gioco mostrato in campo. Ma anche  con la qualità  che ha e le individualità che mostrano. È una gran bella squadra".

Limitare Vlahovic, il loro attaccante migliore non sembra cosa facile: "Bisognerà agire da squadra dal primo all'ultimo istante perché se non sei presente ti possono fare male. Ci vorranno attenzione, furore e qualità. E il Genoa ha tutte queste componenti da mettere in campo". Dopo il successo di Cagliari il tecnico ha parlato alla squadra: "Ho detto loro che l'atteggiamento del primo tempo non è stato per niente buono mentre nella ripresa l'atteggiamento è stato quello giusto a prescindere da come eravamo messi in campo. La diversità dei due tempi è stato proprio il furore che ci abbiamo messo  he è stato diverso".

Su Badelj e Caicedo l'allenatore dice: "La squadra sta abbastanza bene. Badelj ha fatto tutta la settimana mentre Caicedo oggi farà un nuovo controllo e poi vedremo". Inizia con la gara di domani un mini ciclo di tre gare: "Pensiamo alla gara di domani e poi vedremo di concentrarci su quella successiva. Ragioneremo sui giocatori che hanno giocato e su quelli che hanno giocato meno. Andremo avanti di gara in gara".