Motta: "Il mio riferimento sono i giocatori"

21.12.2019 20:21 di GianPiero Gallotti   Vedi letture

Queste le parole di Thiago Motta ai microfoni di Sky Sport nel dopo partita di Inter - Genoa:

Penso che abbiamo iniziato bene la partita, ma poi dopo il primo gol è stato più difficile gestirla contro una squadra che si gioca lo scudetto.

Il mio riferimento sono i miei giocatori e sono orgoglioso di quello che cercano di fare. Loro cercano di dare sempre il 100% sul campo e anche se il risultato di oggi è ampio noi siamo venuti qui per giocare e fare la nostra partita.

Io penso ai miei giocatori. Li ho visti tristi negli spogliatoi per la sconfitta, come giusto che sia. Avrò poi tempo di parlare con la società.

Loro hanno sbagliato in alcune occasioni ma io voglio che partano sempre palla a terra e cercare di attaccare. E' poi vero che abbiamo commesso degli errori tecnici, ma insieme si possono recuperare. Qualcosa poi di certo dobbiamo cambiare, io per primo, ma oggi però avevamo davanti un avversario davvero forte.

Ripeto che il mio riferimento sono i giocatori e sono orgoglioso di loro.

Gip